Volantino Natura Sì - 1.7.2020 - 31.8.2020 - pagina 37 - NON È PIÙ VALIDO

Volantino Natura Sì - 1.7.2020 - 31.8.2020 - pagina 37 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 37 ... 45
Volantino Natura Sì - 1.7.2020 - 31.8.2020 - Prodotti in offerta - Dell. Pagina 37.
1 ... 37 ... 45

Scorri il volantino Natura Sì valido dal giorno 1.7.2020 al giorno 31.8.2020 per vedere le ultime offerte. In 44 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Natura Sì, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 44. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

Prodotti in questo volantino

 
 
quota il surplus di energia prodotta da altre fonti rinno- vabili ma non regolabili, quali il fotovoltaico o l'eolico; permettere un servizio ricreativo nei territori di mon- tagna, garantendo la presenza di specchi d'acqua con livelli poco variabili nei periodi di maggior fruizione (per il turismo e per la pesca). le nei corsi d'acqua utilizzati per la produzione. Questo significa che a valle delle opere di presa viene rilasciata una quantità di acqua costante, in modo da assicurare la salvaguardia della flora e della fauna acquatiche, nonché la continuità dell'ambiente fluviale. Inoltre, viene effettuato un monitoraggio ambientale costante degli ecosistemi, in particolar modo quando si praticano inter- venti di manutenzione degli impianti, come per esempio la rimozione di detriti solidi provenienti dallo sciogli- mento dei ghiacciai, che finirebbero con l'accumularsi in corrispondenza delle dighe. Tali azioni di monitoraggio Tuttavia, nonostante i suoi aspetti positivi, anche questa forma di energia suscita nel contempo dubbi e perplessità. Una questione particolar- mente sentita è quella che riguarda il consumo di acqua: possiamo veramente parlare di spreco? No, in realtà non vi è aleuno spreco di acqua, perché l'acqua utilizzata per la produzione idroelettrica non subisce alcuna trasformazione ed è restituita all'ambien- a valle delle opere di presa viene rilasciata una quantità di acqua costante, in modo da assicurare la salvaguardia della flora e della fauna acquatiche te con le medesime caratteristiche originali. L'acqua degli impianti procede da monte verso valle, attraverso canali di adduzione e condotte forzate, ed è convoglia- ta verso le centrali per essere immessa nelle turbine; queste ultime, utilizzando l'energia cinetica, mettono in rotazione gli alternatori, cioè le macchine che producono l'energia elettrica. Da ultimo, i trasformatori elevano il livello di tensione della corrente prima di immettere nelle reti di distribuzione l'energia prodotta. Dopo aver attraversato le turbine, l'acqua ritorna all'alveo del cor- so d'acqua dal quale era stata temporaneamente "presa in prestito". ambientale, pre-durante-post evento, hanno oggi per- messo di definire modalità d'intervento compatibili con gli ecosistemi acquatici, individuando soglie di controllo oggettive dei valori di torbidità delle acque e dei tempi di esecuzione delle manovre. A conferma di questo im- pegno per la salvaguardia di flora e fauna acquatiche, vi è anche la nostra collaborazione con le Associazioni dei Pescatori, per sviluppare progetti ed iniziative volte a conservare e ripristinare il patrimonio ittico pubblico. E in merito alla sopravvivenza di flora e fauna ittica cosa potete dirci? Nei nostri impianti garantiamo il deflusso ecologico vita- 37 ajouoizowoJd o166osseu

Volantini Natura Sì

I volantini più ricercati