Volantino Natura Sì - 1.5.2020 - 30.6.2020 - pagina 27 - NON È PIÙ VALIDO

Volantino Natura Sì - 1.5.2020 - 30.6.2020 - pagina 27 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 27 ... 45
Volantino Natura Sì - 1.5.2020 - 30.6.2020 - Prodotti in offerta - Dell. Pagina 27.
1 ... 27 ... 45

Scorri il volantino Natura Sì valido dal giorno 1.5.2020 al giorno 30.6.2020 per vedere le ultime offerte. In 44 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Natura Sì, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 44. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

Prodotti in questo volantino

 
 
Tutti hanno potuto sperimentare il contatto con la terra del territorio per svolgere periodi di tirocinio formativo e le piante, svolgendo i lavori tipici della produzione orticola, dalla preparazione della terra con lo spargi- mento del compost, i trapianti, l'estirpazione delle male erbe, al raccolto e preparazione dei prodotti pronti per la vendita. Logicamente non tutti dimostrano passione e interesse, ma molti riescono ad apprezzare la bellezza ei vantaggi del lavoro agricolo, esprimendo la soddi- sfazione nel veder crescere le piante e/o l'interesse di sapere quanti chili di raccolto hanno fatto ogni giorno. Ma soprattutto raccontano che in serra c'è tranquil- lità e si lavora bene insieme. Questo a conferma che la scelta fatta, seppur coraggiosa, va nella giusta direzione: quella di offrire ai ragazzi così giovani un'opportunità formativa per l'accrescimento delle competenze pro- fessionali, sia trasversali che specifiche, in un contesto e con modalità di lavoro agricolo professionale come quello creato con la serra. E, inoltre, avviare per loro la sensibilizzazione sui temi della tutela ambientale, della sana alimentazione e della responsabilità personale per la salvaguardia della nostra madre terra. elo socializzante. Infine, ma non di minore importanza, attorno al lavoro agricolo in serra si è formato un grup- po di volontari, di persone adulte neo pensionate, che danno la loro disponibilità specialmente per la vendita al dettaglio, garantendo così un orario di apertura più ampio. Ma, soprattutto, la loro presenza quotidiana in comunità offre la possibilità di offrire uno scambio gene- razionale ed esperienziale utilissimo alla formazione e alla vita futura dei nostri ragazzi. questo è il lavoro più bello del mondo, perché ha a che fare con la vita, con la vita delle persone e delle piante. Molto più di una semplice occupazione Insomma, quello che in prima battuta sembrava una semplice attività agricola a scopo occupazionale, si sta rivelando un vero e proprio progetto sociale, formativo e culturale attorno ad una realtà come quella della Co- Oltre i confini della comunità Questo progetto, inoltre, sta varcando i confini stretti della comunità, e sta offrendo tante altre possibilità per munità Giovanile, che ha l'assoluta necessità di essere altri soggetti ed altre realtà del territorio. In primis, è stata formalizzata una convenzione con l'ISIS G.B. Cer- gli apparati radicali delle piante e nel terreno, così le letti per permettere agli studenti della scuola di poter effettuare i periodi di alternanza scuola-lavoro in serra o vere e proprie esperienze di tirocinio formativo sulle orticole. Al contempo i ragazzi della Comunità Giovanile mani", il fare insieme tra giovani e adulti, condividendo che ne abbisognano, possono accedere alla formazione scolastica dell'istituto tramite percorsi formativi perso- ottenuti: ecco il vero pilastro educativo sul quale è stata nalizzati, che tengano conto delle difficoltà pregresse e degli accidentati ed interrotti percorsi scolastici. Inoltre, il lavoro agricolo in serra sta offrendo un importante servizio per tutte quelle persone che hanno bisogno di svolgere lavori di pubblica utilità a fronte di infrazioni del codice della strada o di altri piccoli reati per i quali la legge permetta questa misura. E molto spesso queste persone, dopo aver svolto i lavori in serra, rimangono in contatto con la comunità, disponibili a continuare ad aiutare a sostenere la nostra realtà. aperta al territorio. E come agiscono le micorize con persone e le attività che si sono attivate grazie alla ser- ra garantiscono i legami tra la comunità, i ragazzi ed il territorio. Tutto questo avviene tramite "lo sporcarsi le fatiche e soddisfazioni per il lavoro svolto ed i risultati fondata e viene tuttora portata avanti la Comunità Giovanile di Parè di Conegliano. Ed è proprio vero quel- lo che ha detto Lory, la quale, finita l'esperienza presso la comunità e dopo avere svolto uno stage professiona- lizzante in serra, a soli 18 anni avrà la possibilità di lavo- rare come agricoltrice: questo è il lavoro più bello del mondo, perché ha a che fare con la vita, con la vita delle persone e delle piante. Oltre a questi, sono previsti anche inserimenti di altri soggetti fragili, inviati dai diversi servizi socio sanitari Per informazioni, donazioni a sostegno del progetto e per l'acquisto diretto degli ortaggi bio: www.comgiova.it - tel. 0438 60025 27

Volantini Natura Sì

I volantini più ricercati