Volantino Natura Sì - 1.1.2020 - 29.2.2020 - pagina 16 - NON È PIÙ VALIDO

Volantino Natura Sì - 1.1.2020 - 29.2.2020 - pagina 16 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 16 ... 45
Volantino Natura Sì - 1.1.2020 - 29.2.2020 - Prodotti in offerta - Dell. Pagina 16.
1 ... 16 ... 45

Scorri il volantino Natura Sì valido dal giorno 1.1.2020 al giorno 29.2.2020 per vedere le ultime offerte. In 44 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Natura Sì, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 44. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

Prodotti in questo volantino

 
 
CLIMA ED ENERGIE RINNOVABILI Strategie di ecoresilienza Ormai ci siamo dentro fino al collo: non c'è più tempo per invertire la rotta. Mi riferisco ai cambiamenti climatici e in genere a quelli ambientali (accentuati dai antropica esercitata sugli ecosistemi di tutto il pianeta, in particolare negli ultimi 150 anni. inatisi dall'enorme pressione Un secolo e mezzo di aumento demografico costante della specie più intelligente ed adattabile del pianeta (la nostra, che peraltro non è certo la più saggia) è bastato per portare sull'orlo del collasso non solo cen- tinaia di ecosistemi naturali e molte migliaia di specie selvatiche, ma l'intero equilibrio climatico della Terra. conseguenze", come lo definì Winston Churchill nel suo famoso discorso alla House of Commons del 12 no- vembre 1936, indicando la corsa agli armamenti della Germania nazista che il Governo inglese continuava a sottovalutare, nonostante le ripetute grida d'allarme dello stesso Churchill, e che di li a pochi anni sarebbe sfociata nella Seconda Guerra Mondiale. Un'occasione persa L'ultima occasione per cambiare il sistema socio-economico umano ed impedire l'innesco dei processi clima-alteranti in corso è stata probabil- mente persa una trentina di anni fa. Ora è tardi, ora siamo ormai dentro al cambiamento. Un cambia- "L'epoca della procrastinazione, delle mezze misure, del mitigare, degli espedienti inutili, del differire sta giungendo alla fine. Ora stiamo entrando nell'epoca dove ogni azione causa conseguenze". Winston Churchill, 1936. mento che continuerà a cambiare sempre di più (scu- sate il gioco di parole) e sempre più velocemente e che - se anche ipoteticamente arrestassimo di colpo tutte le emissioni planetarie di CO,- proseguirà ancora per molti decenni o forse secoli, con una forza di inerzia e con effetti a lungo termine che nessuno oggi è in grado di prevedere e tanto meno quantificare con precisione. Parola d'ordine: resilienza Cosa possiamo fare, dunque, per affrontare questi tempi così complessi e difficili? La parola d'ordine è "resilienza". Ovvero sviluppare adeguata coscienza e conoscenza, individuale e di sistema, per costruire situazioni appunto resilienti, in grado cioè di mitigare e ammortizzare il più possibile i cambiamenti in atto e quelli che verranno senza snaturarsi troppo. Il pa- racadute è lo strumento resiliente per eccellenza: non impedisce la caduta, ma evita di sfracellarsi al suolo! Il tempo delle conseguenze Per affrontare in modo responsabile e soprattutto il più possibile efficace una situazione complessa e per molti aspetti poco conosciuta come questa, è certamente importante continuare a proporre e cercare di attuare nuovi stili di vita meno consumistici e nuove azioni e Un quadro generale L'ormai enorme massa di dati a disposizione tratteggia in maniera abbastanza chiara il quadro generale in cui siamo entrati e le prossime tendenze: surriscaldamento globale medio di almeno 2 °C, ma senza escludere momenti dell'anno in cui potranno verificarsi periodi di freddo intenso; aumento della frequenza di eventi meteo estremi ("bombe d'acqua", grandinate fuori norma, ecc.); aumento delle temperature estive che progressivamente si avvicineranno ai 50 °C anche in molte aree della cosiddetta fascia temperata; aumento tecnologie ecosostenibili in tutti i settori possibili della nostra società. Tuttavia, ciò non è ormai più sufficiente per invertire o almeno arrestare in tempi umani (ovvero secondo l'ordine di grandezza di una generazione, cir- ca 25 anni) il cammino verso il "reset" dell'intero eco- sistema planetario, in termini di cambiamenti climatici in primis ed ambientali in genere, con tutto ciò che ne consegue a livello mondiale ma anche su scala locale e addirittura individuale. È giunto quindi "il tempo delle 16

Volantini Natura Sì

I volantini più ricercati