Volantino Natura Sì - 1.3.2021 - 30.4.2021 - pagina 8 - NON È PIÙ VALIDO

Volantino Natura Sì - 1.3.2021 - 30.4.2021 - pagina 8 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 8 ... 51
Volantino Natura Sì - 1.3.2021 - 30.4.2021 - Prodotti in offerta - cipolla, porri, asparagi, avocado, sale, granola, fiocchi d'avena, salsa di soia, olio, olio di oliva, nocciole, Dell, frigorifero. Pagina 8.
1 ... 8 ... 51

Scorri il volantino Natura Sì valido dal giorno 1.3.2021 al giorno 30.4.2021 per vedere le ultime offerte. In 50 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Natura Sì, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 50. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

Prodotti in questo volantino

 
 
SERENA IN CUCINA Gli asparagi Tartare di asparagi con granola croccante (per 4 porzioni) Per la tartare di asparagi 500 g di asparagi 1 avocado % limone sale e pepe bianco q.b. Per la granola 50 g di fiocchi d'avena 20 ml di olio extravergine d'oliva 25 g di cremo di mandorle (o nocciole) albume di 1 uovo (circa 30 g) 20 ml di salsa di soia 15 g di miele 20 g di semi misti sale q.b. Accompagnano la cucina mediterranea da almeno due millenni: sono gli asparagi, frutto di una pianta della famiglia delle Liliaceae, parente di cipolle, porri e persino dei tulipani. Lo maggior parte delle varietà coltivate sono verdi, dolci e dall'aroma che ricorda l'erba appena tagliata, ma ne esistono anche di viola, come il violetto d'Albenga, mentre nei Poesi nordici e in alcune regioni d'Itolia, come il Veneto, si consumano frequentemente varietà di asparagi bianchi, coltivati impedendo l'esposizione alla luce solare durante la crescita (per esempio, coprendoli di terra). In questo modo non sviluppano la clorofilla, pigmento responsabile del colore verde, rimanendo bianchi. Il loro sapore è meno intenso e più delicato, a differenza ovolgendo la sua base con carta assorbente da cucina dell'asparago violetto che tende ad essere più dolce e un po' meno fibroso. Per godere appieno delle loro caratteristiche, si consiglia di consumare gli asparagi appena acquistati, quando i loro steli appaiono rigidi e belli verdi, le punte compatte e ben chiuse e le basi non risultano secche o rotte. Gli asparagi appena tagliati, infatti, continuano a crescere, consumando gli zuccheri accumulati e perdendo sapore. Inoltre la punta si allunga seccandosi e il gambo diventa più lungo e fibroso, attraverso un processo chiamato (non a caso) "lignificazione". Questo processo avviene più in fretta lasciandoli a temperatura ambiente e viene invece rallentato conservando il mazzo di asparagi in frigorifero e leggermente bagnata, così da farli rimanere umidi. Serena loppolo è dottoressa in scienze dell'alimentazione con una possione smisurata per la buona cucina casalinga, ereditata dalla mamma con la quale ha trascorso l'infanzia ai formelli. Ama esaltare i colori della natura usando ingredienti di stogione e tecniche ti cottura che ne valorizzino il gusto e l'aspetto. www.sonoserena.com SOND SERENA

Volantini Natura Sì

I volantini più ricercati