Volantino Natura Sì - 1.9.2020 - 31.10.2020 - pagina 41 - NON È PIÙ VALIDO

Volantino Natura Sì - 1.9.2020 - 31.10.2020 - pagina 41 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 41 ... 45
Volantino Natura Sì - 1.9.2020 - 31.10.2020 - Prodotti in offerta - piselli, cime di rapa, Chicco, Dell, rastrello. Pagina 41.
1 ... 41 ... 45

Scorri il volantino Natura Sì valido dal giorno 1.9.2020 al giorno 31.10.2020 per vedere le ultime offerte. In 44 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Natura Sì, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 44. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

Prodotti in questo volantino

 
 
CONSIGLI PER ORTO, GIARDINO E TERRAZZO sono maturi al punto giusto. La raccolta dei cachi, in particolare, deve essere fatta prima che ne approfittino gli uccellini, anche se è buona pratica lasciarne alcuni affinché possano goderne anche loro. Si possono racco- gliere quando ancora hanno la buccia arancio pallido e la polpa dura. In questo stadio non sono pronti per essere consumati: andranno riposti in cassette, coprendoli so- pra e sotto con le loro stesse foglie, posizionandoli in un luogo fresco e all'ombra: matureranno un po' alla volta, diventando di un arancio intenso e dolcissimi. nel periodo autunnale molto probabilmente le piogge saranno troppo copiose. Questi scrosci di pioggia ripe- tuti e intensi tendono a dilavare il terreno e quindi a portarci via fertilità e humus. Pacciamatura e sovescio Una tecnica importante è quella della pacciamatura con materiale organico, soprattutto dove abbiamo le piante, ma un'altra modalità di protezione può essere il sovescio. Il sovescio è una pratica che consiste nel seminare delle piante che, una volta cresciute, andranno interrate e fungeranno da concime. Mentre crescono, proteggono il terreno e aiutano a drenare e accumulare l'acqua attraverso le radici. Per eseguirlo con semplicità, per 10 mq si possono acquistare: 300 g di piselli secchi interi, 30 g di cime di rapa novantina, 30 g di avena integrale in chicco. Si semina il tutto a spaglio e si interrano i semi con un rastrello alla profondità di 1-2 cm. Si annaffia per tre sere consecutive e si lascia crescere. Se seminia- mo all'inizio di settembre, possiamo interrare verso metà novembre; se seminiamo da metà ottobre in poi, andremo ad interrare da metà marzo ad inizio aprile. Le zucche, invece, andranno esposte al sole per diversi giorni in modo da acquistare un'ulteriore maturazione che le disidraterà quel tanto da prolungarne la conser- vazione. Ospitalità per gli amici lombrichi Nell'orto e nel giardino avremo parecchio materiale ve- getale di scarto a disposizione per poter allestire in una volta sola un piccolo cumulo vegetale o per creare delle mangiatoie per lombrichi. Basterà fare dei cumuletti di materiale, lasciandoci prendere anche dalla nostra ispi- razione artistica nel crearli, tenendoli coperti con foglie o altri materiali vegetali di vari colori. Sarà importante avere cura di irrorarli con acqua perché rimangano umidi. Questi piccoli accumuli di sostanze in decomposi- zione richiameranno i lombrichi, i quali percorreranno il nostro orto e giardino in lungo e in largo, creando utili gallerie per l'assorbimento dell'acqua. Perché se d'esta- te il problema più impegnativo da affrontare è la siccità, le forze della natura. Con queste semplici operazioni proteggiamo e nutria- mo il suolo, migliorandone la fertilità in armonia con

Volantini Natura Sì

I volantini più ricercati