Volantino Metro - 7.11.2019 - 31.12.2019 - NON È PIÙ VALIDO *

Volantino Metro

7.11.2019 - 31.12.2019 - NON È PIÙ VALIDO *

2 4 5 ... 32
Volantino Metro - 7.11.2019 - 31.12.2019. Pagina 2.
2 4 5 ... 32

Scorri il volantino Metro valido dal giorno 7.11.2019 al giorno 31.12.2019 per vedere le ultime offerte. In 32 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Ipermercati e supermercati. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Metro, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 32. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

L’ACQUA DELLA VITA Whisky COME CONOSCERLI MEGLIO E SERVIRLI Dal mosto fermato di malto d’orzo, mais, segale e altri cereali nasce l’acqua della vita, in gaelico “Uisge Beatha”, meglio conosciuta come whisky (whiskey in Irlanda e USA). La paternità di questo distillato si contende tra Scozia e Irlanda. GUIDA WHISKY COME RACCONTARE IL WHISKY E LE SUE PAROLE IN ETICHETTA ANGEL’S SHARE Letteralmente la parte degli angeli, quantità di whisky che evapora dalle botti durante l’invecchiamento. La quantità di liquido che evapora in un anno si attesta intorno al 1-2% del totale contenuto nella botte in Scozia, fino al 4% negli USA. INVECCHIAMENTO Periodo di tempo trascorso dal distillato nelle botti. Ogni disciplinare di produzione ha le sue regole circa l’invecchiamento e la sua dichiarazione. Per la Scozia, il numero riportato in etichetta indica il whisky più giovane presente nella bottiglia. COFFEY STILL Alambicco a colonna per la distillazione inventato POT STILL CASK STRENGTH O BARREL PROOF/STRENGTH SINGLE BARREL/CASK SMALL BATCH PEATED BLENDED WHISKY SINGLE MALT SCOTCH WHISKY da Robert Sten nel 1826 e perfezionato da Aeneas Coffey nel 1931. La distillazione a colonna permette di ottenere un distillato a gradazione più alta rispetto alla distillazione discontinua (ottenuta in Pot Still) così come il profilo sensoriale del distillato ottenuto. Identifica un whisky che non è stato diluito con acqua prima dell’imbottigliamento e che quindi conserva la sua gradazione alcolica originaria (tra i 56/64% vol.). Letteralmente “whisky a gradazione di botte”. Il termine indica che la bottiglia proviene da un numero selezionato di botti. Spesso viene riportato il numero del batch di appartenenza in etichetta. L’unione, ovvero il blend, di whisky provenienti da diverse distillerie permette la produzione di Blended Whisky. Tipologia di alambicco dove si esegue la “Batch Distillation”, il metodo più tradizionale per ottenere distillati dalla grande aromaticità e carattere. I Pot Still sono spesso in rame e a differenze degli impianti a colonna necessitano di un tempo di distillazione più lungo. Definisce quella bottiglia contenente whisky con liquido di un unico barile (quando non specificato, il liquido potrebbe provenire dall’unione di whisky di diverse botti). La bottiglia Single Barrel mantiene quindi il carattere unico e irripetibile del suo invecchiamento in una sola botte. Indica letteralmente whisky torbato. La torba (peat) viene aggiunta nel processo di maltazione dell’orzo per essiccare il cereale e conferirgli il caratteristico aroma affumicato. Whisky prodotto in Scozia, in una sola distilleria, con solo malto d’orzo e alambicco Pot Still. COME SI SERVE E COME APPREZZARNE GUSTI E PROFUMI Non esiste un modo unico e giusto per bere whisky, godersi questa bevanda è soprattutto un viaggio personale. Vi guideremo però attraverso le basi, in modo che ognuno possa poi seguire il proprio palato. Di seguito le varie modalità di servizio per apprezzare al meglio questo distillato: LISCIO O “NEAT” CON ACQUA CON GHIACCIO O “ON THE ROCKS” Servito a temperatura ambiente senza aggiunta di altri elementi, preferibilmente nei tipici bicchieri da degustazione whisky. La modalità preferita e scelta da chi ama provare i sapori in estrema purezza. L’acqua rilascia gli elementi aromatici nel bicchiere, permettendo di rilevare più sentori al naso, abbassare la gradazione alcolica e gustare più sapori al palato. Si inzia aggiungendo una piccola goccia. È preferibile un unico e grande cubetto di ghiaccio che si scioglierà molto più lentamente. Un’alternativa per avere un effetto freddo senza diluizione, è il servizio con aggiunta di piccole pietre di whisky refrigerate. CON SODA IN MIXOLOGY Tipica bevuta dei bourbon, ma con sorpresa anche di alcuni whisky giapponesi, in bicchieri Highball e con ghiaccio per ottenere un effetto dissetante. Il cocktail più bevuto al mondo “Old Fashioned” ha il bourbon come ingrediente principale, a dimostrazione del fatto che questo distillato ha la capacità di esprimersi anche in miscelazione ed essere universalmente apprezzato. BEVI RESPONSABILMENTE 2 Offerte dal 7.11 al 31.12.2019

Volantini Metro

I volantini più ricercati