Volantino Bricoman dal 28 ottobre al 24 novembre 2021 - pagina 24 - NON È PIÙ VALIDO *

1 ... 24 ... 37
Volantino Bricoman - 28/10/2021 - 24/11/2021 - Prodotti in offerta - olio. Pagina 24.
1 ... 24 ... 37

Scorri il volantino Bricoman valido dal giorno 28/10/2021 al giorno 24/11/2021 per vedere le ultime offerte. In 36 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Giardinaggio e bricolage. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Bricoman, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 36. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

* Valido per tutti i negozi Bricoman

Prodotti in questo volantino

 
 
RISCALDAMENTO DETRAZIONI FISCALI Acquistando un prodotto, a pellet o a legna, si ha la possibilità di accedere a significative detrazioni fiscali se l'acquisto rientra in un progetto per due tipologie di intervento: RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA 50% È stata prorogata fino al 31.12.2021 la detrazione fiscale del 50% lammontare massimo delle spese 96.000 eurol. A regime, salvo ulteriori proroghe, la detrazione sarà del 36% lammontare massimo delle spese 48.000 euro). La detrazione deve essere ripartita in 10 anni. Non necessita di opere edilizie se il prodotto a biomassa ha un rendimento superiore al 70%. Possono usufruire tutti i contribuenti che possiedono l'immobile oggetto dell'intervento ei familiari conviventi che sostengono la spesa Pagamento con bonifico bancario o postale: • causale del versamento "ristrutturazione" • C.F. del soggetto che usufruisce della detrazione • C.F. o P.IVA del soggetto beneficiario del versamento Documentazione da acquisire e conservare: • attestato del produttore che certifichi il rendimento energetice • ricevuta del bonifico bancario o postale • fattura delle spese sostenute inclusa la manodopera • Iconsigliata, ma non obbligatorial comunicazione all'ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori Per maggiori informazioni sule agevolazioni consultare i siti internet www.agenziaentrate.gov.it, www.eneate www.gse.it RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 50% È prevista una detrazione fiscale del 50% in 10 anni (detrazione massima di 30.000 eurol se il prodotto a biomassa ha un rendimento superiore all'85% e soddisfa i requisiti di emissioni richieste. Possono usufruire tutti i contribuenti che possiedono l'immobile oggetto dell'intervento ei familiari conviventi che sostengone la spesa Pagamento con bonifico bancario o postale: • causale del versamento "L. 29/2006 sm." • C.F. del soggetto che usufruisce Documentazione da acquisire e conservare: • dichiarazione del tecnico abilitato che attesti i requisiti tecnici dell'intervento • attestato di certificazione energetica • scheda informativa relativa agli interventi realizzati • ricevuta del bonifico bancario o postale • fattura delle spese sostenute inclusa la manodopera • lobbligatorial comunicazione all'ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori della detrazione • C.F. o P.IVA del soggetto beneficiario del versamento Per maggioni inlormazioni sule agevolasioni consultare i siti internet www.agenziaentrate.gov.it www.eneaite www.gse.it CONTO TERMICO 2.0 Puoi usufruire dell'incentivo sulle nostre stufe se acquistate per interventi domestici di piccole dimensioni, relativi all'incremento dell'efficienza energetica e della produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Si tratta di un vero e proprio incentivo, non cumulabile con le detrazioni fiscali, che varia a seconda della zona climatica di residenza, che viene erogato direttamente sul proprio conto corrente e copre fino al 65% delle spese sostenute I soggetti che possono richiedere gli incentivi del Conto Termico 2.0 sono: • Pubbliche Amministrazioni • Tutti i soggetti privati. intesi come persone fisiche • I soggetti titolari di reddito 6 impresa o di reddito agrarie In tutti questi casi fimpianto da sostituire deve essere alimentato a biomassa, carbone, olio combustibile o gasolio. Lnugvi seneratori di calore da installare possono essere Caldaia a biomassa di potenza termica nominale inferiore a 500 kW ZONE CLIMATICHE Zona A GO S 400 (Lampedusa, Porto Empedoclel Zona B 601S GG S 900 LAgrigento, Reggio Calabria, Messina, Trapanil Zona C 901S GG S 1400 (Napoli, Imperia, Taranto, Cagliaril Stufe e termocamini a pellet • Stufe a legna Le condizioni e le norme necessarie per l'ottenimento dell'incentivo sono da valutare anticipatamente consultando il sito dell'Agenziadelle Entrate e il sito della GSE S.p.A Zona D 1401 S GG S 2100 (Firenze, Foggia, Ancona, Roma, Oristanol Zona E 2101 S GG S 3000 (Aosta, Torino, Milano, Bologna, L'Aquilal Zona F GG S 3001 (Belluno, Cuneol M 24 Reparto IDRAULICA

Volantini Bricoman

I volantini più ricercati