Volantino Alitalia dal 1 al 31 marzo 2020 - pagina 88 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 88 ... 165
Volantino Alitalia - 1/3/2020 - 31/3/2020. Pagina 88.
1 ... 88 ... 165

Scorri il volantino Alitalia valido dal giorno 1/3/2020 al giorno 31/3/2020 per vedere le ultime offerte. In 164 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Altri. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Alitalia, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 164. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

 
 
WATERFRONT GreatBeauty HEMIS/AGF The Wharf, a sinistra, è il nuovo quartiere trendy lungo il Potomac River, con marina, alberghi e ristoranti. Along the River Potomac you find the new trendy district: The Wharf, on left, with docks, hotels and restaurants. UNIVERSAL IMAGES GROUP / GETTY IMAGES STORIA E STORIE apitale degli Stati Uniti, Washington D.C. sarà per tutto il 2020 capitale delle donne. Il cuore politico degli USA – sarà un caso, ma la città ha dal 2015 un sindaco donna, Muriel E. Bowser – festeggia in pompa magna il centenario della conquista femminile del diritto al voto. Era il 18 agosto del 1920 e, dopo un anno dalla sua approvazione da parte del Congresso, veniva definitivamente ratificato dai tre quarti degli Stati federali il 19° emendamento alla Costituzione: “Il diritto di voto dei cittadini degli Stati Uniti non potrà essere negato o limitato dagli Stati Uniti o da qualsiasi Stato in ragione del sesso”. Si concludeva così, dopo centinaia di marce, manifestazioni, scioperi, picchetti davanti alla Casa Bianca, la lunga battaglia delle suffragette. Una conquista oggi celebrata da una girandola di eventi e mostre. Ai National Archives, dove sono custodite tre pietre miliari della storia americana - la Dichiarazione di Indipendenza, la Costituzione e la Carta dei Diritti, in mostra al pubblico nel salone principale del palazzo -, due grandi esposizioni raccontano settant’anni di lotte femminili per il suffragio attraverso documenti, fotografie, filmati, manoscritti. Altre battaglie in difesa dell’uguaglianza di genere, dalla partecipazione attiva alla vita politica alla denuncia C 88 _ ULISSE _ marzo 2020 del lavoro invisibile e non pagato delle casalinghe, sono ricordate al National Museum of American History: in mostra grembiuli e capi d’abbigliamento per il lavoro domestico, dall’America coloniale agli anni ’90 del secolo scorso, e curiose memorabilia come lo scialle rosso di Susan Brownell Anthony, la donna che propose il 19° emendamento che sarà approvato solo dopo la sua morte, e la scrivania su cui Elizabeth Stanton scrisse, nel 1848, la Dichiarazione dei Sentimenti, primo manifesto femminista della storia americana. I busti della Anthony e della Stanton insieme a quello di Lucretia Mott, predicatrice quacchera che lottò per l’abolizionismo e i diritti delle donne, se ne stanno, uno accanto all’altro su un unico piedistallo, al Campidoglio. Un monumento, il Portrait Monument to Pioneers of Suffrage Movement, che ha dovuto lottare per guadagnarsi un posto in prima fila: mostrato al pubblico nel 1921 nella Rotonda del Campidoglio, l’enorme sala in stile neoclassico con una cupola che ricorda San Pietro, fu immediatamente relegato nella cripta, dove rimase fino al 1997 quando una risoluzione della Camera approvata dal Congresso lo fece tornare sotto la grande cupola del Capitol, non lontano dal bronzeo George Washington. Alle donne che hanno cambiato l’America è dedicata una passeggiata di due ore organizzata da Memorabilia delle battaglie in difesa dell’uguaglianza di genere sono custodite al National Museum of American History, sopra. A sinistra, il Columbia Room gestito da Angie Fetherston, è tra i migliori cocktail bar degli States. Memorabilia of the fight for gender equality are guarded at the National Museum of American History, above. On left, the Columbia Room managed by Angie Fetherston, is one the best cocktail bars in America. PIONIERE DELLE LOTTE PER IL SUFFRAGIO Ai National Archives, pagina accanto, due grandi esposizioni raccontano settant’anni di lotte femminili. Sopra, il Portrait Monument to Pioneers of Suffrage Movement, al Campidoglio. Hosted at the National Archives, next page, two great exhibitions recount seventy years of fights for women’s rights. Above, the Portrait Monument to Pioneers of Suffrage Movement, located at the Capitol. ULISSE _ marzo 2020 _ 89

Volantini Alitalia

I volantini più ricercati