Volantino Alitalia dal 1 al 31 marzo 2020 - pagina 132 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 132 ... 165
Volantino Alitalia - 1/3/2020 - 31/3/2020. Pagina 132.
1 ... 132 ... 165

Scorri il volantino Alitalia valido dal giorno 1/3/2020 al giorno 31/3/2020 per vedere le ultime offerte. In 164 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Altri. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Alitalia, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 164. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

 
 
Alitalianews TRE CURIOSITÀ IN VOLO THREE TIDBITS DURING FLIGHT di Andrea Gori Andrea Gori, 58 anni, è il DOV (direttore operazioni volo) di Alitalia, il responsabile di tutti i piloti e assistenti di volo. Si è formato alla scuola di volo di Alitalia e attualmente è comandante istruttore di Boeing 777. Andrea Gori, Alitalia Flight Operations Director, manages all pilots and flight assistants. Trained at the Alitalia Flight School in Alghero he is currently a Boeing 777 captain and instructor. NOTIZIE NEWS AMBURGO Nuovo collegamento da Milano Linate per Amburgo a partire dal 29 marzo. Il volo sarà operativo tutti i giorni. From 29 March, Alitalia will connect Hamburg with Milan Linate airport on a daily flight. SUMMER 2020 Edimburgo, Ajaccio, Copenaghen, Dubrovnik, Heraklion, Mykonos, Corfu, Cefalonia, Rhodi, Minorca, Palma di Maiorca, Ibiza, Spalato sono alcune delle destinazioni per l’estate Alitalia TOKYO Dal 29 marzo Alitalia collegherà Tokyo da Roma Fiumicino con un volo giornaliero sul più comodo aeroporto di Haneda. Lo scalo di Tokyo Narita continuerà a essere servito con quattro voli settimanali da Milano Malpensa e un secondo volo da Roma, tre volte la settimana. From March 29, Alitalia will connect Tokyo with Rome Fiumicino with a daily flight landing at the more convenient Haneda airport. The Tokyo Narita hub will be served with four weekly flights from Milan Malpensa and with three weekly flights from Rome Fiumicino. 132 _ ULISSE _ marzo 2020 Sono in vendita sul sito alitalia.com i voli per le destinazioni che Alitalia servirà nella prossima stagione estiva. Voli diretti verso la Grecia - con voli da Roma e Milano verso Corfu, Heraklion, Rodi mentre Cefalonia e Mikonos collegati unicamente da Fiumicino -, la Spagna - collegamenti da Fiumicino e Linate per Ibiza, Minorca, Palma di Maiorca. Da Milano Linate inoltre ci sarà il collegamento per Edimburgo e Rostock, mentre da Fiumicino voli stagionali per Copenaghen, Ajaccio, Amman, Dubrovnik e Spalato. Per i collegamenti nazionali si punta sulla Sicilia con Lampedusa e Pantelleria servite sia da Roma, sia da Milano e la Sardegna, oltre ai normali voli da Roma e Milano, vedrà anche i collegamenti su Olbia da Bologna, Genova e Pisa e su Cagliari da Bergamo, Verona e Milano Malpensa. SUMMER 2020 Edinburgh, Ajaccio, Copenhagen, Dubrovnik, Heraklion, Mykonos, Corfu, Cephalonia, Rhodes, Menorca, Palma de Mallorca, Ibiza, Split are some of the Alitalia summer destinations Tickets for the flights to Alitalia summer destinations can be purchased on the alitalia.com website. Alitalia offers direct flights to Greece – Corfu, Heraklion and Rhodes are served both from Rome and Milan while Cephalonia and Mikonos are connected exclusively from Rome - to Spain, flights will be departing from Rome Fiumicino and Milan Linate to Ibiza, Menorca and Palma de Mallorca. Alitalia is to serve Edinburgh and Rostock from Milan Linate, while from Rome Fiumicino seasonal flights will connect Copenhagen, Ajaccio, Amman, Dubrovnik and Split. As for domestic flights, Alitalia focuses on Sicily - serving Lampedusa and Pantelleria from both Rome and Milan – and on Sardinia, offering – in addition to the usual flights from Rome and Milan- connections from Olbia (to Bologna, Genova and Pisa) and from Cagliari (to Bergamo, Verona and Milan Malpensa). Nelle virate quanto può inclinarsi l’aereo? Rispetto alle reali possibilità di inclinare le ali, negli aerei di linea, l’angolo di inclinazione non supera mai i 25°. Le virate vengono effettuate dal pilota manualmente o con l’uso degli automatismi mantenendo questa limitazione per assicurare il maggior comfort dei passeggeri. Infatti inclinare di più le ali, per le forze aerodinamiche che entrano in gioco, significa sottoporsi a una maggiore accelerazione di gravità che può essere percepita come fastidiosa dagli occupanti della cabina. Un po’ come l’effetto di quando si curva in motocicletta. Un aereo commerciale che velocità di salita può sostenere? Quando un aeroplano sale si parla di velocità verticale espressa in piedi al minuto. Generalmente dopo il decollo e nella prima parte della salita l’aeromobile mantiene una velocità verticale di circa 2000 piedi (circa 600 metri) al minuto. Diverso però è quello che accade all’interno della cabina. Infatti l’aeroplano in volo mantiene sempre una pressione interna maggiore di quella esterna e di fatto la cabina si trova ad una quota diversa e inferiore a quella reale. Di conseguenza, salendo, grazie all’impianto di pressurizzazione che parzializza l’aria in uscita, la velocità verticale della cabina è inferiore a quella reale dell’aereo: circa 500 piedi (150 metri) al minuto. Decisamente più confortevole! E per la discesa è lo stesso? Certamente: per lo stesso motivo mentre scendendo la quota dell’aeroplano decresce rapidamente, la quota della cabina pressurizzata ha un rateo di discesa inferiore. Ad esempio se l’aereo scende a 1500 piedi al minuto, la cabina avrà un rateo più dolce, pari a circa 300 piedi (circa 100 metri) sempre al minuto. In discesa il rateo è più controllato rispetto alla salita per garantire un graduale adattamento alla variazione di pressione. Ovviamente dopo l’atterraggio, l’aeroplano viene spressurizzato e la quota della cabina torna a essere uguale a quella esterna reale. While turning, what is the bank angle that a plane can reach? Compared to the actual possibilities of tilting wings, in airliners, the angle of inclination never exceeds 25°. The turns are done manually by the pilot or with the use of the automatisms though still guaranteeing this limit to ensure passengers comfort. In fact, banking the wings more, due to the aerodynamic forces that come into play, means undergoing a greater gravity acceleration which could be considered annoying for the cabin’s occupants. A bit like the feeling when you bend on a motorcycle. What climbing speed can be sustained by a commercial plane? When an airplane climbs we speak about vertical speed expressed in feet per minute. Generally, after take-off and in the first part of the climb, the aircraft maintains a vertical speed of about 2000 feet (about 600 meters) per minute. However, what is happening inside the cabin is quite different. In fact, the airplane in flight always maintains higher internal pressure than the external one and as it happens the cabin is at a different altitude, that is lower than the real one. Consequently, going up, thanks to the pressurization system that redistributes the outgoing air, the vertical speed of the cabin is lower than the airplane real one: about 500 feet (150 meters) per minute. Undoubtedly more comfortable! And what about the descent, is it the same? Certainly: for the same reason, while going down the airplane’s altitude decreases rapidly, the altitude of the pressurized cabin has a lower speed of descent. For example, if the plane descends to 1500 feet per minute, the cabin will have a slower speed, equal to about 300 feet (about 100 meters), per minute. While descending the cabin vertical speed is much more controlled than when climbing, this is to ensure a gradual adaptation to the pressure variation. Obviously after landing, the airplane is depressurized and the cabin setting goes back to being the same as the external one. ULISSE _ marzo 2020 _ 133

Volantini Alitalia

I volantini più ricercati