Volantino Alitalia dal 1 al 31 marzo 2020 - pagina 127 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 127 ... 165
Volantino Alitalia - 1/3/2020 - 31/3/2020. Pagina 127.
1 ... 127 ... 165

Scorri il volantino Alitalia valido dal giorno 1/3/2020 al giorno 31/3/2020 per vedere le ultime offerte. In 164 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Altri. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Alitalia, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 164. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

 
 
Happyend CAPOLAVORO ALINARI Grande nudo disteso, 1917 a destra. Le Grand Nu, 1917, on right. AMORI La casa natale di Modigliani a Livorno, anno 1903, sopra. Jeune fille rousse (Jeanne Hébuterne) di Amedeo Modigliani, a destra. Above, Amedeo Modigliani birth house in Livorno in 1903, above. Jeune fille rousse (Jeanne Hébuterne) by Modigliani, on right. 126 _ ULISSE _ marzo 2020 ne fille rousse (Jeanne Hébuterne) del 1919, di tre quarti in un atteggiamento distaccato, mentre ci guarda con i suoi occhi azzurri. Dalla Collezione di Paul Alexandre vengono 12 disegni per il progetto delle Cariatidi. Solitario come i suoi personaggi, Modigliani è messo in dialogo con gli altri maestri della “Ecole de Paris”. Nel clima successivo alle prime avanguardie, tra Fauves e cubisti, quando si ripropone la centralità dell’uomo e la sua spiritualità, ecco allora le opere tormentate di Chaïm Soutine, L’Escalier rouge à Cagnes, La Folle, L’Homme au chapeau e Autoportrait au rideau, eseguite tra il 1917 e il 1920; le vedute di Maurice Utrillo, Place de l’église à Montmagny, Rue Marcadet à Paris, Paysage de Corse; le invenzioni di Suzanne Valadon come le Trois nus à la campagne, e di Andrè Derain come Le Grand Bagneuses, St.Tropez, fino al Portrait d’homme di Moïse Kisling, artista polacco che ci ha lasciato uno dei ritratti più intensi del collezionista Jonas Netter. Un dialogo di anime, prima di essere perdute. È tra i luoghi leggendari di Montparnasse e di Montmartre che Modigliani aveva stretto amicizia con Guillaume Apollinaire, Chaïm Soutine, Paul Guillaume, Blaise Cendrars, Andrè Derain e Maurice Utrillo, ed era riconosciuto per il suo fascino e il suo carisma. Artista appassionato, fu preda dell’alcol e delle droghe. Anche oscuramente, grande antagonista di Modì fu Pablo Picasso che era attratto dal giovane artista italiano, e dalle sue opere in cui riviveva tutta la tradizione rinascimentale, espressa in un linguaggio assolutamente moderno. Per la vita estrema, le amanti, tra le quali Anna Akhmatova e Beatrice Hastings, la droga, Modigliani vagheggia la morte, che lo travolge e lo trasferisce nella leggenda. La sua giovane compagna, Jeanne Hébuterne, artista di talento, decide di accompagnarlo nella morte, sfuggendo al rimpianto e alla malinconia. ● VITA BOHEMIEN Amedeo Modigliani e Adolphe Basler (a destra) presso il café du Dôme a Parigi. Amedeo Modigliani and Adolphe Basler (on right) at café du Dome, in Paris. DALLA COLLEZIONE NETTER Elvire au col blanc Elvire à la collerette. Elvire au col blanc Elvire à la collerette. PITTORE E AMICO Chaim Soutine (1917). Soutine è stato un pittore franco-russo che divenne amico di Modigliani e fu ritratto dall’italiano in diverse occasioni. Chaim Soutine. Soutine was a Russian-French painter, he became good friends with Modigliani. Modigliani painted Soutine’s portrait several times. ULISSE _ marzo 2020 _ 127

Volantini Alitalia

I volantini più ricercati