Volantino Alitalia dal 1 al 29 febbraio 2020 - pagina 7 - NON È PIÙ VALIDO

1 ... 7 ... 166
Volantino Alitalia - 1/2/2020 - 29/2/2020. Pagina 7.
1 ... 7 ... 166

Scorri il volantino Alitalia valido dal giorno 1/2/2020 al giorno 29/2/2020 per vedere le ultime offerte. In 165 pagine del catalogo più recente trovi i prodotti migliori della categoria Altri. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima spesa da Alitalia, non dimenticare di sfogliare tutto il catalogo da pagina 1 a pagina 165. Se vuoi fare la spesa in modo intelligente e risparmiare sui tuoi prossimi acquist, non perdere l'ultimo catalogo ricco di prezzi eccezionali e fantastici sconti. Visita Tutti Sconti ogni giorno per on perdere le promozioni offerte dai tuoi rivenditori preferiti.

 
 
Editoriale ANDREA BRAMBILLA direttore di Ulisse UN NUOVO CORSO? «Mi è sempre più chiaro che l’arte non è un’attività elitaria, riservata all’apprezzamento di pochi. L’arte è per tutti, e questo è il fine a cui voglio lavorare». Era il pensiero di Keith Haring, il famoso artista morto il 16 febbraio di 30 anni fa a New York. Dopo tre decenni come è cambiato il rapporto tra l’arte e il pubblico? Quanto i musei, sempre più disponibili nei confronti dei visitatori, hanno modificato il nostro rapporto con l’arte? Le collezioni private sono ora più disponibili al pubblico? E le gallerie d’arte hanno cambiato il loro ruolo e come si pongono nei confronti delle Fiere che stanno sempre più conquistando il pubblico? Basti pensare al successo di realtà come Art Basel, che dalla sede storica in Svizzera è ora presente in diversi continenti e in metropoli come a Miami e Hong Kong. È ancora valido il binomio in voga negli anni Novanta “Arte uguale Potere”? Da “semplici negozi” di vendita, oggi le gallerie d’arte stanno affrontando nuove sfide che le spingono a cambiare pelle e le più prestigiose prendono spunto dai musei, inglobando al loro interno librerie, caffè e ristoranti, perché la concorrenza è tanta e conquistare i clienti non basta. Anche negli anni Venti del 2000, l’arte è potere, ma bisogna poterlo esercitare. In questo numero di Ulisse vi raccontiamo il nuovo corso dell’arte, ma soprattutto di chi la vende. ● A NEW DIRECTION? «I’m ever more convinced that art is not an elitist activity to be appreciated only by few. Art is for everyone and this is the reason for which I strive to work.» his was the philosophy of Keith Haring, the renowned artist who died on February 16 1990 in New York. How has the art/audience relationship changed over the last thirty years? How did the museums – which are ever more inclined to meet the visitors’ needs – change our relationship with art? Are private collections made more accessible and open to public? Did the art galleries change their role and what is their attitude towards the Fairs which are gaining ever more ground? Just think of the success achieved by events the likes of Art Basel, which from its historic location in Switzerland has landed in diferent continents and cities such as Miami and Hong Kong. Is the Art/ Power pairing typical from the 1990s still efective today? From “simple retail stores” art galleries today are facing new challenges which spur them to change their strategies. he most prestigious galleries follow the museums’ lead and host in their spaces bookstores, cafeterias and restaurants because in such a competitive sector, enchanting the clientele is not enough. In the 2020s, too art is synonymous with power, but we need to be able to exert that power. In this issue of Ulisse we recount the new direction of art, and most of all, the new strategies of those selling art. ● ULISSE _ febbraio 2020 _ 7

Volantini Alitalia

I volantini più ricercati